Sito ufficiale del Vespa Club di Salo’ ®

PROGRAMMA

Programma 2017

OGNI INIZIO MESE, IL DIRETTIVO PROPORRA’, ANCHE SU SUGGERIMENTO DEI SOCI, IL PROGRAMMA MENSILE DI RADUNI E GITE.

DI TUTTO QUELLO CHE FAREMO, VERRETE AVVISATI VIA SMS, VERRA’ PUBBLICATO SUL NOSTRO SITO, SU FACEBOOK E TWITTER CON ALMENO UN MESETTO DI ANTICIPO(TRANNE PER LE GITE LAST-MINUTE).

NON RESTA CHE AUGURARVI UN GRANDE 2015 INSIEME A NOI E NON DIMENTICATE IL NOSTRO MOTTO…

MOLTE VESPE….MOLTO RONZIO !!!

Il vespaclubsalo’ tiene a ogni singolo socio e quindi si permette di dare dei suggerimenti per la miglior riuscita di ogni evento.

1)Vi informiamo che ogni singolo partecipante è responsabile individualmente del proprio veicolo pertanto deve essere in regola con il codice della strada e rispettarlo; ogni veicolo dovrà aver effettuato la revisione e ogni conducente dovrà aver stipulato un contratto di polizza assicurativa; il fatto che si circoli insieme non significa essere immuni da controlli delle forze dell’ordine quindi vi preghiamo di prestare attenzione a quanto detto.

2)Come già evidenziato nel primo punto ribadiamo il fatto di rispettare il codice stradale, confidiamo quindi in un comportamento corretto circolando nel rispetto di ognuno senza creare difficoltà ad altre persone sia che siano soci o altri mezzi circolanti sulla strada, non vorremmo mai essere causa di incidenti dovuti a negligenza o stupidità e non vorremmo mai dover ricorrere all’articolo 6 dello statuto del vespaclub d’ Italia, dovendo prendere provvedimenti disciplinari per qualcuno e doverlo successivamente allontanare dal vespa club.

3)Vi consigliamo ogni qualvolta si partecipi ad una gita di arrivare al punto di ritrovo possibilmente con i serbatoi della benzina pieni in modo da non doverci fermare più volte lungo il tragitto rendendo più difficoltoso il programma della giornata e vi raccomandiamo la puntualità nel rispetto di tutti..

4)Confidiamo quindi nel vostro buon senso e nella preziosa collaborazione.Lo staff del Vespa club salo’.


Visualizzazione ingrandita della mappa